Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità

Finalità 3.1
Finalità 3.2
Finalità 3.3

Emozione o razionalità, alla guida dello Studio e della vita in questi momenti difficili

 

Alla nascita siamo tutti dotati di intuito; prima di capire impariamo ad agire, e agiamo in base a quanto i nostri processi mentali imparano dall’ambiente in cui viviamo.
Man mano che cresciamo, le convenzioni sociali, gli stili di vita, l’educazione familiare inducono costantemente alla repressione di questo atteggiamento innato, portando ad affidarci prevalentemente alla razionalità.

Passiamo quindi dall’usare il cervello sinistro a quello destro, con il pensiero razionale che la fa da padrone.
Abbandoniamo quella famosa sensazione “di pancia” che ci porta a voler fare quella cosa, senza sapere come e perché.
Quella sensazione che ci arriva quando siamo in collegamento con la parte più profonda del nostro spirito; quella sensazione che nasce dalle nostre esperienze etiche ed emozionali positive, che abbiamo coltivato nel nostro intimo dalla nascita e arricchito negli anni con lo studio e l’esperienza.

E’ lecito che molte scelte che compiamo ogni giorno nella gestione della nostra vita devono essere logiche e razionali, sono alla base della quotidianità del management della gestione dello Studio, ma la mente del vero titolare di successo ha la frequente necessità di avere dei momenti in cui per lui è necessario ascoltare le sue intuizioni.
Essere sempre sul pezzo porta il titolare a occupare ogni cluster della sua mente nella ricerca della perfezione di ogni dettaglio, compromettendo la possibilità di prendere le necessarie decisioni per l’innovazione del suo Studio che nascono dalla mente inconscia.

Per decidere di vivere così la nostra professione (e la nostra vita) è necessaria una sana dose di coraggio.
Questo nasce dal fatto che ci si troverà spesso nella necessità di perdere per un attimo l’equilibrio delle proprie certezze, ma soprattutto a subirne le conseguenze saranno i nostri collaboratori e chi sta vicino.

Il coraggio deve essere doppio prima per vincere le nostre paure (ma a questo siamo abituati) e secondo per farlo fare agli altri. A tutti quelli che vivono nella zona di comfort che noi stessi gli abbiamo creato per permettergli di rendere al meglio nell’organizzazione del nostro Studio.

Ma se noi abbiamo lavorato bene nel tempo precedente circondandoci di persone che abbiamo selezionato per affinità e non per competenza, con i quali condividiamo successi e problemi e che si fidano incondizionatamente del nostro intuito, che hanno imparato a conoscerci come apportatore di successi, allora l’innovazione sarà rapidamente raggiunta dal management del nostro Studio. Dove trovo i momenti di ispirazione?

Di certo non durante il pieno dell’attività quando la mente razionale e’ sempre concentrata sull’ottenimento del risultato. Nè ascoltando le cattive notizie o i discorsi ansiogeni che tanto sono in essere in questo momento. Sta a noi prendere e attivare i momenti dove possiamo spegnere il cervello razionale e lasciare libero spazio alla parte istintuale e creativa. Se fai caso le migliori idee si sono elevate a momento di coscienza negli istanti più impensati, la notte, al cinema, visitando un museo, mentre godi un panorama.

Sta a noi riappropriarci di queste occasioni bloccando nella nostra super agenda produttiva, ore, giorni, serate, fine settimana per dare spazio alla nostra parte creativa.

Così come siamo bravi a incastrare appuntamenti, progetti operativi, convegni, lezioni professionalizzanti egualmente importanti ma che da soli non sono sufficienti a fare vivere pienamente la vita come titolare di uno Studio con successo personale e della nostra attività, dobbiamo pensare contro intuitivamente a trovare momenti di libertà.

Anche in periodi di grande tensione come questo che stiamo vivendo.

Quindi, trovate il tempo, vivete la vita, siate coraggiosi, seguite il cuore e le vostre intuizioni, solo così affronterete al meglio le sfide della vita e della professione in questo momento difficile e ne uscirete vincenti.

Vuoi approfondire questi argomenti?

Siamo qui per questo, contattaci: https://www.osmdental.it/la-tua-crescita/leadership-in-odontoiatria.html

 

Scritto da OSM Dental il .

Le nostre pubblicazioni

Le pubblicazioni di OSM Dental nascono dalle esperienze fatte sul campo dai colleghi dentisti. La raccolta che troverai in qui sotto ti farà accedere pagina che ti offrirà una visione completa degli argomenti. I Libri sono disponibili da subito e facilmente acquistabili.

OSM Dental Academy

OSM Dental Academy ®, composta da 4 moduli, si pone l’obiettivo di mettere l’odontoiatra nelle condizioni di gestire al meglio il suo studio sotto qualsiasi aspetto.

Dalla gestione del personale a quella finanziaria, dalla promozione alla capacità di sapere proporre nel modo corretto i piani di cura ai pazienti. Dato per scontato che le doti tecniche sono FONDAMENTALI, oggi, per crescere e difendersi dalle grandi catene e dal low cost, sono necessarie anche delle competenze gestionali. Questo percorso è pensato per trasmettere le azioni pratiche da attuare sin da SUBITO per fare una grande differenza nel mercato odierno.

Vuoi migliorare le tue conoscenze?

Abbiamo percorsi efficaci con docenti che conoscono le dinamiche di uno studio dentistico specializzati e disponibili

La tua crescita e la crescita del tuo personale

OSM Dental è una costola di Open Source Management e pertanto si fonda sugli stessi principi di quest’ultima; identificando le azioni vincenti degli studi odontoiatrici italiani che oggi crescono, distribuisce questa conoscenza in modo efficace e pratico.

© 2021 OSM open source management. All rights reserved. Powered by Mario Pompilio

Viale del Lavoro, 43 - 37036 - San Martino Buon Albergo (VR) Tel +39 045 995216